Una gara di solidarietà per aiutare l’IRCCS Policlinico San Matteo a contrastare il diffondersi del Coronavirus COVID-19 e prendersi cura dei pazienti che ne sono stati colpiti.

Diverse le campagne attualmente aperte:.

  • #IoStoConLaRicerca: fast crowdfunding per la lotta al Coronavirus, la raccolta fondi di Universitiamo by UniPV:
    Abbiamo bisogno del vostro sostegno per aiutare i nostri Professori Raffaele Bruno (Professore di “Malattie infettive” nell’Università di Pavia – Primario della Struttura di “Malattie infettive” del Policlinico San Matteo) e Fausto Baldanti (Professore di “Microbiologia e Microbiologia clinica” nell’Università di Pavia – Responsabile del Laboratorio di Virologia molecolare del Policlinico San Matteo) a studiare in dettaglio la patogenesi del virus e le diverse risposte immunologiche nei vari pazienti nonché le dinamiche della rapida diffusione al fine di prendere adeguate misure terapeutiche e di controllo. Si studierà, inoltre, la capacità di nuovi composti in grado di bloccare la crescita del Coronavirus, come pure lo sviluppo di anticorpi monoclonali umani con potenziale neutralizzante per il trattamento di pazienti infetti.
  • Campagna su gofundme “Ospedale San Matteo – Coronavirus”:
    Vista l’emergenza Coronavirus, il Policlinico San Matteo di Pavia ha bisogno di aiuto. Contribuire è semplice e aiutare è un’azione che fa bene agli altri ma anche a noi stessi. È partita sul portale gofundme una campagna di crowdfunding destinata al Policlinico San Matteo per far fronte all’emergenza Coronavirus.
  • Campagna del Collegio Ghislieri
    La Fondazione Ghislieri ha istituito una raccolta fondi a sostegno del Policlinico San Matteo di Pavia. Il fundraising è stato lanciato con una lettera aperta che il Rettore, prof. Andrea Belvedere, ha inviato a tutti gli Alunni e, per loro tramite, a chiunque si senta vicino al Ghislieri e voglia supportare il lavoro del San Matteo, in prima fila nella lotta al Coronavirus.
  • Campagna “Potenziamo i reparti di Medicina Interna del San Matteo che  accolgono i pazienti COVID positivi!” (CAMPAGNA CONCLUSA):
    Il dottor Francesco Falaschi, ex responsabile del pronto soccorso di Voghera e da sei anni in medicina generale 2 al Policlinico San Matteo, ha lanciato una campagna per acquistare urgentemente dei monitor multi parametrici: “Servono per fronteggiare la necessità di curare molti pazienti con insufficienza respiratoria anche nei reparti di Medicina Interna del Policlinico San Matteo – spiega -. Il nostro ospedale è in difficoltà e ha bisogno di aiuto. Entro 10 – 15 giorni dobbiamo essere pronti”.
  • Campagna “Trapiantami un sorriso”
    Raccolta fondi a favore del Policlinico San Matteo e degli altri Ospedali Lombardi per l’acquisto di macchinari utili a fronteggiare l’emergenza Coronavirus (link)