Sulle note del jazz

Lunedì 25 maggio 2015 alle ore 21.00 presso l’Aula Magna della Residenza Universitaria Biomedica del Collegio Santa Caterina (Via Giuliotto, 12 – Pavia) si terrà la serata “Sulle note jazzcon la band Saxy Ladies & Wonder Brass” per sostenere il progetto “Tumore al seno: sconfiggerlo con nanosfere d’oro intelligenti” finanziabile tramite la piattaforma di crowdfunding dell’Università di Pavia Universitiamo® by UNIPV.

Il progetto “Tumore al seno: sconfiggerlo con nanosfere d’oro intelligenti”, nato dal team del laboratorio di interazione cellule-biomateriali, del Dipartimento di Biochimica dell’Università di Pavia, diretto dalla Prof.ssa Livia Visai, intende sconfiggere il tumore al seno attraverso nanosfere d’oro intelligenti. La ricerca sulle Nanosfere d’oro intelligenti ha l’obiettivo di migliorare l’efficacia e la selettività del trattamento chemioterapico, riducendone gli effetti collaterali. Questa ricerca ha il potenziale per rivoluzionare la diagnosi e la terapia dei tumori.

Obiettivi primari di questo progetto sono il miglioramento del trattamento chemioterapico del tumore al seno e la riduzione dei tempi di riabilitazione delle pazienti, migliorandone la qualità della vita.

Il cancro al seno è il tumore invasivo più comune nelle donne di tutto il mondo e rappresenta il 16% dei tumori femminili. Annualmente, in Italia vengono diagnosticati circa 48.000 nuovi casi e l’incidenza registra un aumento soprattutto fra le giovani donne in età compresa tra i 25 e i 44 anni. Sebbene la diagnosi precoce e i trattamenti sempre più sofisticati abbiamo permesso una notevole riduzione della mortalità, non sempre le strategie terapeutiche riescono ad avere successo sperato.

Ed è per questo che la Big Dive Band, che per l’occasione prenderà il nome di “Saxy Ladies & Wonder Brass”, si esibisce lunedì 25 maggio alle ore 21, a Pavia, presso l’Aula Magna della Residenza Universitaria Biomedica.

Nel corso dell’iniziativa di solidarietà, la jazz band, nata alcuni anni fa da un’idea del professor Pierluigi Politi, ordinario di psichiatria dell’Università di Pavia, propone un repertorio di brani di grandi autori che hanno fatto la storia, da Duke Ellington, Count Basie, a Glenn Miller e molti altri.

Prima del concerto, a partire dalle ore 20.15, il team del laboratorio della prof.ssa Visai sarà lieto di offrire a tutti i partecipanti un piccolo rinfresco.

Per info sul progetto e scoprire come donare: https://universitiamo.eu/campaigns/tumore-seno-diagnosi-cura-nanoparticelle-doro

Locandina