Giovedì 20 giugno 2019 si terrà il quinto appuntamento del ciclo “Scene di conversazione”, dedicato quest’anno ai “Libri nella tela”.

L’appuntamento con:

Gian Paolo Lomazzo  (Milano 1538- 1592),
Autoritratto come Abate dell’Accademia della Val di Blenio, post 1568
Pier Francesco Cairo (Santo Stefano in Brivio presso Varese 1607-Milano 1665)
Ritratto di Gian Luigi Pellegrino Scaramuccia (Perugia 1657- Milano 1660)
Con:
Emilio Russo, Università della Sapienza di Roma
Edoardo Villata, Università Cattolica di Milano
Eugenio Fea, attore

L’iniziativa è a cura di James Bradburne, Cecilia Ghibaudi, Mariella Goffredo, Giorgio Panizza, Maria Cristina Passoni, Giulia Raboni, con la collaborazione del Dipartimento di Musicologia e Beni culturali dell’Università di Pavia (sede di Cremona), dell’Accademia dei Filodrammatici e degli Amici di Brera e dei musei milanesi.

Parole e colori, parole e materie: di questo si conversa negli incontri di un’iniziativa che è arrivata al quinto ciclo. Pinacoteca di Brera e Biblioteca Nazionale Braidense sono i luoghi che ospitano gli incontri e che dialogano tra di loro. Era dunque il momento di mettere questo dialogo al centro e di dedicare il ciclo del 2019 a quadri che espongono, tra le mani dei personaggi o nel silenzio degli oggetti, libri della più ampia varietà. Magari non ci abbiamo fatto troppo caso, ma del libro si potrebbe fare la storia attraverso le sale della Pinacoteca. Verrà proposto anche questo, perché accanto agli incontri nella Sala Maria Teresa, uno sarà invece nomade: un itinerario che svolgerà il filo del discorso passando da un quadro all’altro, con due guide d’eccezione. E quando si starà nella Braidense, il dialogo si arricchirà di esposizioni di libri e documenti pensati volta per volta per quell’occasione.

La formula delle «Scene» rimane comunque di fondo inalterata. Si tratta di proporre brani letterari, con ampia libertà di generi e di tempi, in relazione e a commento di opere conservate in Pinacoteca. Saranno innanzitutto i testi a occupare la scena, quelli figurativi offerti alla visione attraverso riproduzioni proiettate, e quelli verbali presenti per così dire dal vivo, richiamati dalla voce degli attori. A spiegare le connessioni e a mediare il rapporto, due interlocutori, l’uno sul versante della storia dell’arte, l’altro della letteratura o della storia, dialogheranno in servizio di quanto si osserva e di quanto si ascolta. Sarà sempre una conversazione, una “scena di conversazione”, che davanti all’opera collega e rievoca le parole dei testi, come fosse quella di due osservatori che si scambiano impressioni e ragionamenti, mettendoli a disposizione di tutti. Si vuole così mettere in risalto la relazione fra invenzione figurativa e opera letteraria, congiunte da riflessioni o suggestioni tematiche all’interno di un rapporto che vorremmo sempre documentato e persuasivo, misurato con attenzione verso la tela o la tavola in esame.

Tutti gli incontri si svolgeranno nella Sala Maria Teresa della Biblioteca Nazionale Braidense e si concluderanno passando a visitare in Pinacoteca l’opera oggetto della conversazione, a sottolineare sempre la sinergia tra istituzioni che contribuiscono a creare una concentrazione di cultura così eccezionale come quella di Brera. Un incontro si svolgerà attraverso le sale della Pinacoteca.

In tutti i suoi aspetti questa proposta di “Scene di conversazione” continua a essere possibile grazie alla collaborazione fra istituzioni e competenze diverse. Insieme a Pinacoteca e Biblioteca di Brera, l’Università di Pavia, il sostegno generoso degli Amici di Brera, e l’Accademia dei Filodrammatici di Milano, grazie alla cui scuola possiamo avere a disposizione un prezioso patrimonio di formazione attoriale.

Calendario degli incontri (2019):

14 febbraio 2019, Biblioteca Nazionale Braidense, sala Maria Teresa
Maestro Giorgio, San Marco, 1454
Con:
Andrea di Lorenzo, Museo Poldi Pezzoli, Milano
Mario Gallina, Università degli Studi di Torino
Camilla Pistorello, attrice

21 marzo 2019, Pinacoteca di Brera
Tra libri e quadri
Visita alla Pinacoteca commentando dipinti che raffigurano (anche) libri
Con:
James Bradburne, direttore della Pinacoteca di Brera
Andrea Kerbaker, Università Cattolica di Milano

11 aprile 2019, Biblioteca Nazionale Braidense, sala Maria Teresa
Francesco Hayez, Ritratto di Gioacchino Rossini, 1870
Con:
Cecilia Ghibaudi, già Soprintendenza BSAE Milano
Ilaria Narici, Fondazione Gioacchino Rossini, Pesaro
Alessandro Savarese, attore

9 maggio 2019, Biblioteca Nazionale Braidense, sala Maria Teresa
Donato Bramante, Eraclito e Democrito, 1490-1492
Con:
Matteo Ceriana, Museo del Bargello, Firenze
Franco Trabattoni, Università degli studi di Milano
Ilaria Longo, attrice

20 giugno 2019, Biblioteca Nazionale Braidense, sala Maria Teresa
Gian Paolo Lomazzo  (Milano 1538- 1592),
Autoritratto come Abate dell’Accademia della Val di Blenio, post 1568
Pier Francesco Cairo (Santo Stefano in Brivio presso Varese 1607-Milano 1665)
Ritratto di Gian Luigi Pellegrino Scaramuccia (Perugia 1657- Milano 1660)
Con:
Emilio Russo, Università della Sapienza di Roma
Edoardo Villata, Università Cattolica di Milano
Eugenio Fea, attore

Tutti gli incontri hanno inizio alle ore 17.00.

 L’ingresso è gratuito.

Per informazioni:

b-brai.comunicazione@beniculturali.it – Tel. 02 86460907
comunicazione.brera@beniculturali.it – Tel. 02 72263259/266