Giovedì 2 maggio 2019, presso l’Istituto Lombardo – Accademia di Scienze e Lettere (Via Brera, 28 – Milano), si terrà l’incontro del ciclo “Scienze della vita e Scienze dei materiali nel terzo millenio”, che vede relatore Salvatore Veca (Istituto Lombardo – Università degli Studi di Pavia) con l’intervento “Filosofia, scienza e tecnologia”.

Tra i compiti primari dell’Istituto Lombardo vi è quello di produrre e diffondere nel modo più capillare possibile informazione e conoscenza, sia scientifica che umanistica ed etica all’altezza dei tempi moderni, oltre che verificare criticamente e sperimentalmente ap- punto secondo il metodo scientifico. Questo ultimo è infatti la caratteristica peculiare della ricerca moderna e ha consentito l’enorme progresso della scienza e degli altri saperi, soprattutto negli ultimi cinquanta anni. La velocità con cui tale progresso si è realizzato rende attraente, ma nel contempo difficile, prevedere quanto accadrà nel mondo della scienza nei prossimi anni.

Nel progettare questo ciclo di conferenze, obiettivo dell’Istituto Lombardo è stato quello di fare il punto su ricerche di avanguardia su temi di grande interesse sociale, in modo da fornire informazioni sugli orientamenti della ricerca in settori importanti per l’uomo, quali le scienze della vita e quelle dei materiali. Questo senza trascurare di considerare il ruolo delle Istituzioni e quindi della volontà politica, l’impatto sull’uomo delle nuove scoperte in termini di qualità della vita ma anche i problemi dello sviluppo sostenibile e quelli etici. Un ruolo di base hanno a questo proposito i cosiddetti Big Data, quindi le prospettive poste dalla raccolta, e soprattutto dalla messa in correlazione e dall’utilizzo, dell’enorme massa di informazioni prodotte dalle attività di ricerca in senso lato. Infine, cosa di più proiettato nel futuro di una missione spaziale a forte impronta italiana come ExoMars?

Calendario:

  • 15 novembre 2018 – Ore 17.00

FABIO PAMMOLLI, Politecnico di Milano
The Endless Frontier? Istituzioni, innovazione e crescita nelle scienze della vita

  • 29 novembre 2018 – Ore 17.00

ROBERTO MANTOVANI, Università degli Studi di Milano
Dell’Epi-genetica, ovvero dei genomi in funzione

  • 13 dicembre 2018 – Ore 15.00

CLELIA DI SERIO, Università Vita e Salute S. Raffaele di Milano
Scienza e coscienza nella medicina “Data-driven”

ANTONIETTA MIRA, Istituto Lombardo – Università della Svizzera italiana – Università dell’Insubria di Varese
Scienze computazionali al servizio delle scienze della vita

  • 10 gennaio 2019 – Ore 15.00

LUIGI NALDINI, Università Vita e Salute S. Raffaele di Milano
La terapia genica, una medicina di 28 precisione per il terzo millennio: promesse e sfide

STEFANIA CORTI, Università degli Studi di Milano
Sviluppi di terapia genica nelle malattie neurologiche: l’esempio della SMA

  • 17 gennaio 2019 – Ore 15.00

PIER FAUSTO SENECI, Università degli Studi di Milano
Nuovi approcci causali per il trattamento e le cure di malattie neurodegenerative

MASSIMO ERNESTO MASSERINI, Università degli Studi di Milano – Bicocca
Nanomedicina

  • 24 gennaio 2019 – Ore 17.00

SILVESTRO MICERA, Scuola S. Anna di Pisa
Protesi bioniche

  • 7 febbraio 2019 – Ore 17.00

FRANCESCO FICETOLA, Università degli Studi di Milano
DNA ambientale: un nuovo approccio per comprendere i cambiamenti di biodiversità

  • 14 marzo 2019 – Ore 17.00

AMALIA ERCOLI FINZI, Politecnico di Milano
Tecnologia per ExoMars

  • 28 marzo 2019 – Ore 17.00

ANDREA FERRARI, Università di Cambridge
“Graphene Centre” Graphene: applicazioni e nuove tecnologie

  • 4 aprile 2019 – Ore 17.00

ALFIO QUARTERONI, Istituto Lombardo – Politecnico di Milano
Modelli matematici per la funzione cardiaca

  • 2 maggio 2019 – Ore 17.00

SALVATORE VECA, Istituto Lombardo – Università degli Studi di Pavia
Filosofia, scienza e tecnologia

  • 6 giugno 2019 – =re 17.00

MARIO CALDERINI, Politecnico di Milano
Una nuova generazione di imprese ad impatto sociale per un rinnovato rapporto tra innovazione, società e territorio

Locandina

Brochure