“Novant’anni di storie avventurose”. Con un incontro a più voci organizzato lo scorso 16 aprile in aula Foscolo l’Ateneo ha omaggiato lo scrittore pavese Mino Milani in occasione dei suoi 90 anni (compiuti a inizio febbraio).

Laureato in Lettere, ma, come ha raccontato lui stesso, con un trascorso da studente di Medicina, Milani ha all’attivo numerosi romanzi d’avventura e saggi storici, tra cui il celebre ciclo di Tommy River, nato negli anni ’50 sulle pagine del Corriere dei Piccoli. È dello scorso anno il Premio speciale della Giuria al Premio Andersen, il più importante riconoscimento in Italia nel campo della letteratura per ragazzi.