Giovedì 7 giugno 2018, alle ore 18.00, presso la sede della Fondazione Giannino Bassetti a Milano (via Michele Barozzi, 4), si terrà il quinto incontro del ciclo “La medicina di precisione: opportunità terapeutiche e responsabilità pubblica”, nato dalla partnership tra l’Università di Pavia e la Fondazione Giannino Bassetti di Milano per la discussione pubblica sui temi della ricerca e dell’innovazione responsabile.

Verrà affrontato il tema “La sostenibilità economica della medicina di precisione”.

Interverranno: Piero Bassetti (Fondazione Giannino Bassetti), Chiara Demartini (Università di Pavia e Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo), Pier Paolo Di Fiore (Università di Milano e IEO – Istituto Europeo di Oncologia Milano), Rosaria Iardino (Fondazione The Bridge), Pietro Previtali (Università di Pavia).

Medicina impossibile (?), i nuovi problemi di giustizia distributiva, il ruolo delle istituzioni e della finanza.

Gli incontri in programma sono tutti a ingresso libero, ma il numero dei partecipanti è limitato per consentire un reale confronto tra tutti coloro che interverranno.

È necessaria pertanto la prenotazione sul sito https://precisione.eventbrite.it

Le registrazioni video delle conferenze saranno comunque disponibili sul sito web della Fondazione www.fondazionebassetti.org

Di seguito il programma completo degli incontri:

Programma

Leggi l’articolo correlato:

Partnership tra UNIPV e Fondazione Giannino Bassetti di Milano per la discussione pubblica sui temi della ricerca e dell’innovazione responsabile