paviapisa2016-e1493200437284-768x506

Giunta alla 55esima edizione, la storica gara di canottaggio fra gli atenei di Pavia e di Pisa si svolgerà a Pavia, sabato 13 maggio 2017, sul fiume Ticino. Nell’albo d’oro, il maggior numero di vittorie va all’equipaggio di Pavia: 33 contro le 18 di Pisa.

Sabato 13 maggio grande spettacolo sul Ticino, in pieno Centro Città, nel tratto di fiume che va dall’Idroscalo al Ponte Coperto. La regata universitaria si svolge con le bellissime e velocissime imbarcazioni 8+ (otto canottieri e il timoniere) e si articola in due manches: la prima è in programma alle ore 17.00, la seconda alle 17.30.

L’equipaggio dell’Università di Pavia – Cus Pavia è composto da:

Fabozzi Mirko, 23 anni, di Pisa, 1° posto nel 4 pesi leggeri Under 23 ai Campionati italiani 2016. Studia Scienze Motorie.
Bortolotti Cristiano, 19 anni di Casalmaggiore, 1° al meeting regionale ragazzi. Studia bioingegneria. È alla sua prima Pavia-Pisa.
Regalbuto Corrado, 29 anni, di Varese, medaglia d’argento in 4 senza PL ai Mondiali Under 23 del 2010 e pluricampione italiano. Si è laureato in Medicina e Chirurgia lo scorso anno.
Broglio Giacomo, 21 anni, di Gavirate, 2° ai Campionati di società 2017 nel 4 di coppia, oro in 8 e argento in doppio alla Coupe de la Jeunesse. Studia Medicina e Chirurgia.
Castoldi Mario, 21 anni, di Bari, titolo italiano ai Campionati del mare 4gig ragazzi e 2º posto nell’8+ e ai Campionati italiani junior. Studia Giurisprudenza. È alla sua prima Pavia-Pisa.
Ciccarelli Stefano, 23 anni, di Milano, vice campione italiano 2016 gran fondo nel doppio, campione italiano 2014 nell’8+ pesi leggeri. Neolaureato in ingegneria industriale.
Mulas Matteo, 24 anni di Terni, oro alle Universiadi in doppio, bronzo in 4xpl ai mondiali assoluti. Due volte campione del mondo u23. Studia Scienze motorie.
Buoli Edoardo, 23 anni, di Cremona, medaglia di bronzo ai Mondiali 2016 under 23 nella specialità del 4 di coppia; oro nel 4 senza pesi leggeri Under 23 campionato italiano. Studia scienze politiche all’Università di Pavia.
Riva Andrea, 26 anni, di Como, medaglia di bronzo ai Mondiali 2016 assoluti in 2 con. Da diversi anni è il timoniere dell’8+ del CUS Pavia. Studia Ingegneria Energetica.

L’equipaggio dell’Università di Pisa-Cus Pisa è composto da:

Mirko Barbieri
Andrea Cattermol
Guido Francalacci
Gianluca Manfredini
Edoardo Margheri
Andrea Nepi
Flavio Ricci
Francesco Petri
Timoniere: Greta Masserano

La regata universitaria sarà preceduta da una gara di canottaggio fra 4 di coppia misto, maschi e femmine. Anche in questo caso due manches: la prima in programma alle ore 16.45, la seconda alle 17.15.

La gara, per regolamento, si svolge ad anni alterni: negli anni dispari a Pavia, sulle acque del Ticino, in quelli pari a Pisa, sulle acque dell’Arno, ed è organizzata dal CUS – Centro Universitario Sportivo della relativa città.

La regata universitaria mette in palio il Trofeo Curtatone–Montanara, un pesante manufatto color bronzo che viene tenuto per tutto l’anno presso la sede dell’ateneo vincitore. Il giorno della regata è esposto in tribuna per essere consegnato subito dopo la regata e alzato dai vincitori.

La regata, con le sue 55 edizioni, rinnova il ricordo della battaglia di Curtatone a cui parteciparono studenti universitari. Lo storico Michele Cattane ricostruisce la nascita della regata Pavia–Pisa nel contesto politico e sportivo degli anni ’30. La regata nasce dall’idea del giornalista Lando Ferretti, collaboratore di Benito Mussolini, che avendo studiato all’Università di Pisa e di Pavia sceglie i due atenei per replicare in Italia la boat race già famosa a quei tempi: la Oxford-Cambridge. Questa iniziativa portava avanti gli ideali e gli obiettivi del Regime che, come sappiamo, fece dello sport un importante veicolo di propaganda. La regata Pavia–Pisa è sopravvissuta alla storia consolidandosi come una sfida sportiva caratterizzata da una simpatica, quanto accanita, rivalità goliardica.

La premiazione ufficiale avviene, come di consueto, durante la cena di gala che quest’anno sarà ospitata in una sala del Museo della Tecnica Elettrica grazie alla collaborazione della Fondazione Comunitaria della Provincia di Pavia onlus.

In foto l’equipaggio che ha vinto la 54 esima edizione che si è svolta a Pisa, lo scorso anno.

Cronoprogramma

Comunicato stampa

Curiosità

[Fonte https://www.cuspavia.org/2017/04/26/il-13-maggio-a-pavia-la-regata-universitaria-pavia-pisa/]