cyberbullismo

Sabato 20 maggio 2017, alle ore 9.00, presso l’Aula Magna del Collegio Giasone del Maino (Via Luino, 4), si terrà il seminario “Cyberbullismo: il male sottile”.

La giornata di studio intende affrontare un tema, che da alcuni anni è oggetto di ricerca e di studio da parte degli psicologi dello sviluppo, quale quello del bullismo e del cyberbullismo.

Episodi di violenza, di prepotenza, di prevaricazione tra adolescenti e spesso anche tra bambini vengono riportati con frequenza crescente dai media, generando preoccupazione tra i genitori e gli operatori educativi e rimandando spesso l’immagine di una generazione giovanile “in disagio”.

L’ultimo rapporto Censis ha ulteriormente confermato come il fenomeno, soprattutto nel contesto virtuale, sia in preoccupante espansione.

La giornata si focalizzerà sul proporre strumenti di prevenzione e intervento a partire dai risultati di un’indagine condotta nelle scuole del nostro territorio su ragazzi dai 13 ai 15 anni in cui si è osservato che il fenomeno è presente e diventa quindi necessario agire sul versante educativo e di prevenzione.

Dopo un inquadramento del fenomeno si affronterà il tema della tutela dei minori nello specifico con l’intervento della Senatrice Elena Ferrara, prima firmataria del disegno di legge 1261 per la prevenzione e contrasto al cyberbullismo, il testo verrà analizzato e discusso sia sotto il profilo giuridico che educativo. Sarà poi data voce alle vittime, sia attraverso l’analisi di casi di fragilità che attraverso la testimonianza di Paolo Picchi, papà di Carolina vittima di cyberbullismo.

La giornata vuole essere l’occasione non solo per descrivere e quantificare questo triste fenomeno, ma anche per rendere consapevoli della necessità – nonché urgenza – di attivare in modo sistematico nelle scuole e nei luoghi di crescita di bambini e ragazzi percorsi di educazione al rispetto.

Il programma sarà arricchito dagli interventi di esperti provenienti dal mondo dell’università e della scuola: Simona Caravita, Riccardo Colangelo, Luisa Broli, Annapia Verri, Valentina Percivalle.

La partecipazione è gratuita. Iscrizioni entro il 14 maggio tramite email rossella.lamotta01@universitadipavia.it

Locandina