Pensare la violenza

Mercoledì 26 aprile 2017, alle ore 18.00, presso l’Aula Goldoniana del Collegio Ghislieri (Piazza Ghislieri, 5), si terrà il secondo di quattro incontri del ciclo intitolato “Pensare la violenza”, organizzato dall’associazione studentesca Philosophicum Ghislieri con il contributo concesso dalla Commissione Permanente Studenti dell’Università di Pavia nell’ambito del programma per la promozione delle attività culturali e ricreative degli studenti.

L’iniziativa, rivolta a un pubblico universitario e non, si propone l’obiettivo di esplorare il concetto di violenza in tutte le sue declinazioni e ambiti di applicazione grazie ai contributi e alle riflessioni di esperti docenti universitari.

Nel secondo incontro L’etica dei conflitti: come contenere la violenza?, Emanuela Ceva, docente di Etica pubblica e Theories of Global Justice presso l’Università di Pavia, districherà i complessi rapporti tra violenza e morale, espandendo il discorso verso il tema della violenza politica e la risoluzione dei conflitti internazionali.

Il calendario degli incontri:

  • 18 aprile 2017 – VIOLENZA E MODERNITÀ (prof.ssa Corradi, Università LUMSA di Roma);
  • 26 aprile 2017L’ETICA DEI CONFLITTI: COME CONTENERE LA VIOLENZA? (prof.ssa Ceva, Università degli studi di Pavia);
  • 3 maggio 2017 – GUERRA GIUSTA E GUERRA SANTA NELL’ISLAM: IL CORANO E IL JIHAD (prof. Campanini, Università degli studi di Trento – IUSS Pavia);
  • 18 maggio 2017 – VIOLENZA E TERRORISMO (dott. Marone, Università degli studi di Pavia).

Locandina