Aula Magna Ghislieri Esterno

Mercoledì 15 febbraio 2017, alle ore 21.00, presso l’Aula Magna del Collegio Ghislieri di Pavia (Piazza Ghislieri, 4), si terrà l’incontro “Pio V e la crociata nel XVI secolo”.

Relatore:

FRANCO CARDINI
Università di Firenze
Scuola Superiore di Studi Storici,
Repubblica di San Marino

In collaborazione con: Intenational Winter School Homo Migrans (http://news.unipv.it/?p=18532)

Locandina

L’evento è il primo di una serie di iniziative volte a celebrare i 450 anni del Collegio, fondato proprio da Papa Pio V (al secolo Antonio Ghislieri) nel 1567.

Franco Cardini nasce nel 1940 a Firenze, dove si laurea nel 1966 sotto la guida di Ernesto Sestan. Storico di chiara fama, la sua ricerca si è concentrata soprattutto sul Medioevo e sulla storia delle Crociate. È autore di numerosissimi saggi tra cui “Le crociate tra il mito e la storia” (1971), “Gerusalemme, la Terrasanta e l’Europa” (1987), “Gerusalemme d’oro, di rame, di luce. Pellegrini, crociati, sognatori d’Oriente fra XI e XV secolo” (1991), “La vera storia della Lega Lombarda” (1991), “Noi e l’Islam” (1994), “L’avventura di un povero crociato. Romanzo” (1997), “Europa e Islam. Storia di un malinteso” (1999), “Il ritmo della storia” (2001) e “L’Islam è una minaccia”. Falso! (2016). Vincitore di diversi premi scientifici e letterari, fellow della Harvard University e membro dell’Ecole d’Hautes Etudes en sciences Sociales (EHESS) di Parigi, attualmente è professore ordinario di Storia medievale presso l’Istituto italiano di scienze umane (Firenze) e fa parte del Consiglio scientifico della Scuola Superiore di Studi Storici di San Marino. Collabora con diversi quotidiani tra cui “Avvenire”, il “Quotidiano Nazionale”, “Il Tempo e Il Sole 24 Ore”. È stato insignito del titolo di Cavaliere dell’Ordine di San Giuseppe, di Commendatore dell’Ordine al Merito Melitense e della Croce d’oro dell’ordine della Guardia d’Onore dei santi martiri Agapito e Alessandro.

Sito Collegio Ghislieri http://collegio.ghislieri.it/2017/01/18/franco-cardini-pio-v-la-crociata-nel-xvi-secolo/