L’Università degli Studi di Pavia ha aderito al Coordinamento Nazionale sulla Valutazione delle Qualifiche dei Rifugiati, la rete informale tra istituzioni di formazione superiore, promossa e coordinata dal CIMEA (Centro Informazioni Mobilità Equivalenze Accademiche) con il fine di condividere esperienze, pratiche e metodologie di valutazione delle qualifiche in possesso degli studenti rifugiati che intendono frequentare in Italia
continua a leggere