Negli ultimi dieci anni si è risvegliato l’interesse scientifico per lo studio dell’origine delle popolazioni umane, in particolare dei Nativi Americani. Grazie allo studio di genomi completi, sia nucleari sia extra-nucleari (mitocondriali), è stato possibile identificare le varianti genetiche dei primi gruppi di Nativi Americani arrivati nel doppio continente. Inoltre, grazie alla possibilità di sequenziare
continua a leggere