Dalla scienza una notizia molto promettente: alcuni metaboliti presenti nel fungo medicinale Hericium erinaceus permettono il recupero del declino cognitivo durante l’invecchiamento. Questa scoperta apre la possibile via a una nuova strategia terapeutica per la prevenzione e la cura della demenza, dell’Alzheimer e per ritardare l’invecchiamento cognitivo.
continua a leggere