Tag Archives: Daniele De Vecchi

Spin-off del nostro Ateneo invitata al parlamento rumeno per illustrare il proprio progetto come “caso di successo” in occasione del convegno annuale sull’iniziativa UE “Copernicus”

Ogni anno, l’Agenzia Spaziale Romena (ROSA) organizza, in collaborazione con l’Agenzia Spaziale Europea (ESA), la Commissione Europea (EC), la Commissione Spazio del Parlamento Romeno e l’associazione europea delle imprese spaziali Eurisy, un convegno sui programmi spaziali europei (http://www2.rosa.ro/index.php/en/news-menu/evenimente/2888-the-annual-conference-on-european-space-programmes-2018) per discutere le opportunità di collaborazione e constatare l’incidenza dei programmi stessi sulla qualità di vita dei
continua a leggere

Laureato UNIPV selezionato come “Volto Nazionale Erasmus” per i 30 anni del programma Erasmus

Erasmus Plus (E+) è il programma dell’Unione europea per l’Istruzione, la Formazione, la Gioventù e lo Sport 2014-2020. Il programma è gestito dalla Commissione europea, DG Istruzione e Cultura, in cooperazione con gli Stati Membri, con l’assistenza dell’EACEA, Agenzia esecutiva per l’istruzione, gli audiovisivi e la cultura e delle Agenzie nazionali dei diversi paesi partecipanti.
continua a leggere

Giovane ricercatore UNIPV invitato a tenere un discorso all’App Camp dell’Agenzia Spaziale Europea

Ogni anno l’Agenzia Spaziale Europea organizza la Space App Camp presso la propria sede italiana, situata a Frascati (Roma). L’App Camp seleziona le migliori proposte di applicazioni (“app”) per terminale mobile pervenute da tutta Europa, che prevedano l’utilizzo di dati satellitari, e invita gli autori a una “gara” di una settimana consistente nella trasformazione delle idee presentate
continua a leggere

Dottore di Ricerca UNIPV selezionato per “Space App Camp”

Daniele De Vecchi, che ha appena terminato il proprio dottorato di ricerca presso il laboratorio di Telecomunicazioni e Telerilevamento del Dipartimento di Ingegneria Industriale e dell’Informazione dell’Università di Pavia, nello scorso anno aveva già raccolto un buon medagliere nel campo delle App per terminali mobili che utilizzano e gestiscono dati di Osservazione della Terra acquisiti
continua a leggere