VENERDÌ 25 SETTEMBRE 2015

PIAZZA VITTORIA

DALLE 10:30 ALLE 19:30

 

Torna a Pavia MEETmeTONIGHT, l’edizione lombarda della Notte Europea dei Ricercatori: l’appuntamento annuale che si propone di diffondere la cultura scientifica e la conoscenza delle professioni della ricerca attraverso laboratori e sperimentazioni per tutti gli studenti delle scuole primarie e secondarie e i cittadini di tutte le età.

L’Università di Pavia, per tutta la giornata, organizza nel cuore della città un vero e proprio villaggio della ricerca con sei isole tematiche:

  1. l’alimentazione del bambino nelle fasi della sua crescita;
  2. Universo donna: ri-conoscersi nelle varie fasi del ciclo riproduttivo;
  3. la stampa 3D per l’Architettura;
  4. l’attività motoria e adattata per giovani e adulti;
  5. i progetti di ricerca che migliorano la nostra vita e finanziati con il crowdfunding Universitiamo;
  6. il trasferimento tecnologico Università-Industria.

 

MEETmeTONIGHT - La Notte dei Ricercatori - 25 settembre 2015

PROGRAMMA

Ore 10:00 Inaugurazione

Ore 10:30 Apertura degli stand al pubblico

Per le scuole
Dalle 10.30 alle 12.30 Laboratori dedicati alle scuole primarie e secondarie di primo grado.
I giovani studenti potranno partecipare alle attività proposte dal Laboratorio di Attività motoria adattata cimentandosi in esercizi volti a valutare forza, coordinazione ed equilibrio.
Potranno assistere a dimostrazioni di modelli realizzati con l’ausilio di stampante 3D utilizzata da giovani ricercatori del Dipartimento di Ingegneria civile e Architettura.
Potranno apprendere la storia dell’elefantessa di Napoleone partecipando a giochi e quiz.

Per tutti
Dalle 10.30 alle 19.30 presso le sei isole tematiche i ricercatori offriranno informazioni e risponderanno alle domande del pubblico sulle varie tematiche.

 

Inoltre, presso il Palazzo Broletto (spazio ex IAT) sarà possibile osservare, attraverso alcuni apparati sperimentali, le proprietà della luce, del Laser e delle fibre ottiche. Incontri, laboratori e visite guidate si terranno in molti altri luoghi della città: Cupola Arnaboldi, Santa Maria Gualtieri, Museo della Tecnica elettrica dell’Università di Pavia, Museo per la Storia dell’Università, LENA – Laboratorio Energia Nucleare Applicata dell’Università di Pavia, CNAO – Centro Nazionale di Adroterapia Oncologica.

 

PARTECIPANO

Laboratorio di Attività motoria e adattata LAMA, del Dipartimento di Sanità pubblica, Medicina sperimentale e forense;
Architectural Maker Lab – AML, del Dipartimento di Ingegneria civile e Architettura;
Dipartimento di Scienze clinico-chirugiche, diagnositiche e pediatriche;
Universitiamo by Unipv – Attività di fundraising istituzionale dell’Università di Pavia;
Miconet, Etichub, Respect Life – Servizio Ricerca e Terza Missione dell’Università di Pavia;
Dipartimento di Ingegneria Industriale e dell’Informazione.